POCA SPESA TANTA RESA

Soluzioni semplici ma efficaci per risparmiare

Get Adobe Flash player

Ci si chiede spesso “ma come ho fatto a spendere tutti questi soldi”? Raramente si riesce a risparmiare anche solo il 10% delle entrate mensili.

Non siamo più abituati al risparmio come metodo di vita. Riciclare, riparare, riutilizzare, rammendare, fare-da-se, etc. sono attività che piano piano ci siamo abituati a non più esercitare 'agevolati' da un maggiore benesse e 'guidati' da una sapiente strategia dei consumi.

Ma i tempi cambiano ed il ritorno ad un saggio uso delle cose e dei bene non solo porta ad una minore necessità di reddito ma soprattutto ad un uso più ragionevole, più sano ed utile delle risorse di questa terra.


Questo sito si propone di mettere a disposizione informazioni spicciole, utili, pratiche per risparmiare senza per questo privarsi delle cose belle della vita, che tra l'altro, sono anche quelle più gratuite. Ci sono delle regole non scritte, che in teoria più o meno tutti conosciamo; se iniziassimo a metterle in pratica sicuramente potremmo risparmiare parecchi soldi.

E' facile fare una scelta virtuosa. Spesso, riparare invece che sostituire fa bene a tutti: in primo luogo al nostro pianeta che sta esaurendo le materie prime ed è sommerso dai rifiuti, argomenti di cronaca quotidiana, al nostro portafoglio, di privati cittadini ma anche di contribuenti, dato che la produzione dei rifiuti ha un altissimo costo sociale che ricade direttamente sulla nostra cartella delle tasse. A volte, date le strategie di molte aziende che immettono sul mercato prodotti di durata "a tempo", una sostituzione non necessaria implica costi superiori inutili e ulteriori investimenti in tempi brevi rispetto a manufatti e prodotti di generazione precedente.

Per produrre, assemblare, distribuire qualsiasi tipo di bene materiale si deve consumare energia, risorse naturali, acqua e aria pulita. Per questa ragione la limitazione di qualsiasi tipo di spreco, oltre ad essere desiderabile di per sé, si traduce anche in un risparmio di risorse naturali. Persino nella progettazione di nuovi beni si sta tornando a prendere in esame la possibilità di riparazione o di sostituzione delle sole parti soggette ad usura. Questo sito è stato ispirato dalle "5 erre" del Cardinale Tettamanzi :
  • 1. Ridurre il consumo (oggetti superflui, regali inutili, car poolin/sharing, scambio case per le vacanze, etc.)
  • 2. Riciclare (oggetti di vario genere, cibi, fondi, confezioni, etc.) 
  • 3. Riparare (oggetti, vestiti, mobili, etc.)
  • 4. Rispettare l’ambiente (risparmio energetico, acqua, gas, utilizzo dei LED, etc.)
  • 5. Regalare (è un sito completamente gratuito senza pubblicità alcuna)

Siamo infatti chiamati ad una maggiore attenzione non tanto ai consumi veri e propri, quanto agli sprechi poichè non sono le grosse spese non ricorrenti che uccidono il risparmio familiare ma è la continua, persistenze gocciolina quotidiana della disattenzione e del piccolo spreco che, cumulandosi nel tempo, portano al dissanguamento del benessere familiare.

Ing. Emerito Maurizio Ammannato

NOTE:

- Questo sito è completamente gratuito e privo di pubblicità (eventuali inserti pubblicitari non provengono da quì). Contiene dei link ad altri siti su cui può esserci pubblicità che tuttavia è di competenze del produttore di quel sito.
- L'autore non riceve alcun ritorno economico dalla pubblicazione di questo sito.
- Le informazioni e le immagini sono state selezionate da siti di Dominio Pubblico non aventi clausole di Riproduzione Vietata o di Diritti d'Autore. Nel caso in cui un Autore riscontrasse violazioni ai suoi diritti, ne mandi notifica e la sua referenza verrà inserita nella sezione "Referenze" oppure, a scelta, la sua informazione verrà cancellata dal sito.